Eboli, ingerisce per sbaglio veleno per piante. Pensionato in gravi condizioni


Pensava ci fosse del caffè nella bottiglia di vetro e invece era un veleno per piante. L’uomo, un 65enne di Montecorvino Rovella, ha pensato di prendere una sorsata di caffè, ha tolto il tappo della bottiglietta e ha ingerito quel liquido ambrato.
Dopo chi istanti ha cominciato a sentirsi male. Lo stesso 65enne si è messo alla guida della sua auto ed è andato all’ospedale di Battipaglia. Le sue condizioni sono peggiorate immediatamente. Il paziente però non ha mai perso conoscenza ed è riuscito a raccontare cosa gli era accaduto.
L’uomo è stato trasferito in rianimazione a Eboli, perchè a Battipaglia non c’erano posti letto disponibili in terapie intensive. 
I rianimatori a Eboli hanno sottoposto il paziente a una lavanda gastrica somministrandogli anche un farmaco salva vita restando in contatto con gli esperti del centro antiveleni di Milano. Il veleno ingerito sarebbe di quelli estremamente pericolosi, addirittura letali

Lascia un Commento