Eboli: Il sindaco Melchionda senza piu’ maggioranza. Si sono dimessi 17 consiglieri

Il sindaco di Eboli, Martino Melchionda, non ha più una maggioranza e la sua amministrazione è al capolinea. Sabato sera, 17 consiglieri comunali si sono dati appuntamento da un notaio e hanno firmato il documento di dimissioni sfiduciando il primo cittadino proprio nel giorno in cui la città di Eboli era in festa per i santi Cosma e Damiano. Un atto che ora sarà formalizzato al Comune e poi sarà trasmesso al prefetto per le conseguenti decisioni.

Sembra che a far prendere la drastica decisione ai 17 consiglieri dimissionari sia stato il Piano Urbanistico Comunale che, secondo i dissidenti, accontentava solo pochi amici.
 

Lascia un Commento