Eboli, il 16 settembre cerimonia in memoria di Vincenzo Giudice, medaglia d’oro al valor militare

Come avviene ogni anno, il prossimo 16 settembre il comune di Eboli omaggerà la memoria del Maresciallo Maggiore Vincenzo Giudice, medaglia d’oro al valor militare, nel 74esimo anniversario del suo sacrificio.

Il Maresciallo Giudice era nato a Eboli il 24 marzo 1891; morì il 16 settembre del 1944 a Bergiola Foscalina, frazione di Massa Carrara, sacrificando la propria vita nell’inutile tentativo di impedire una rappresaglia contro la popolazione civile da parte delle truppe naziste. A seguito di un’imboscata costata la vita ad un soldato tedesco, furono catturati numerosi civili tra cui sua moglie e i suoi figli. Giudice allora si propose in cambio dei civili, ma la sua proposta fu ignorata. Insistette, e si tolse anche la divisa ma a quel punto fu fucilato. Stessa sorte per i civili catturati, che subirono anche il vilipendio dei cadaveri. 

La cerimonia in sua memoria si terrà domenica 16 settembre alle 11 in Piazza della Repubblica. Sarà deposta una corona d’alloro al monumento eretto nel 2014 per volere dell’amministrazione comunale eretto in sua memoria.  

Lascia un Commento