Eboli, ha riaperto battenti il Museo Archeologico. Cambia anche la direttrice

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Come altre strutture in provincia di Salerno, anche il Museo Archeologico Nazionale di Eboli ha riaperto battenti, dopo il lockdown.

 

La riapertura è avvenuta alla presenza della direttrice del Polo Museale Campania, Marta Ragozzino, che ha evidenziato l’importanza storica e strategica di Eboli, anticipando l’avvio di un procedimento per l’apertura del Museo anche nei fine settimana. Nell’occasione è stato ufficializzato l’insediamento della nuova direttrice del Museo, Ilaria Menale, che subentra alla direttrice Giovanna Scarano, per circa un ventennio alla guida della struttura.

Il sindaco Massimo Cariello ha sottolineato l’importanza del museo, e dei tre siti archeologici presenti sul territorio: Le Fornaci Romane, la Villa Romana in località Paterno ed l’area archeologica di Montedoro.

 

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento