Eboli, giovedì 8 novembre la proiezione del docufilm “Scorzamauriello tra mito e leggenda”

Sarà la proiezione in prima assoluta del docufilm “Scorzamauriello tra mito e leggenda”, giovedì 8 novembre alle 20.30 presso il Cinema Teatro Italia, a Eboli, a chiudere il cartellone di appuntamenti della XI edizione de La Notte dello Scorzamauriello, la Ognissanti tutta ebolitana, ispirata alla figura del magico folletto della leggenda popolare.

Il mito dello Scorzamauriello rivive in un docufilm, scritto e diretto proprio da un ebolitano, il regista Luca Guardabascio. La pellicola è interpretata da Claudio Madia, attore, circense e volto noto della TV, conduttore delle prime due stagioni del programma per bambini L’albero Azzurro, in onda sulla Rai.

La trama racconta di uno scrittore che giunge da Milano a Eboli, città natale di sua nonna. Qui il protagonista riscopre la leggenda dello Scorzamauriello e, con essa, se stesso. Il docufilm contiene interviste ad artisti noti come Eugenio Bennato, Antonio Stornaiolo, Aldo Leonardi, Assunta Scalella, ma anche a tanti ebolitani che, da testimoni della tradizione, hanno raccontato davanti alla telecamera esperienze e aneddoti legati alla credenza popolare del folletto dispettoso che, da sempre, anima i racconti delle nonne, tra suggestione e folclore.

Lascia un Commento