Eboli, Croce Rossa pronta ad incrementare il presidio sanitario di Santa Cecilia

La popolazione di Santa Cecilia di Eboli raddoppia in estate eppure non c’è in zona un efficiente predisio medico e di soccorso.

La croce rossa, più volte chiamata in causa dal comune per verificare la possibilità di incrementare la presenza nel periodo estivo, si è detta pronta a collaborare.

Al microfono di Francesco Faenza, il responsabile della Croce Rossa della Piana del Sele Giuliano D’Angelo

progettro mani per della croce rossa a Eboli

Lascia un Commento