Earth Hour, l’ora per salvare la terra, spenti anche i Templi di Paestum

Oggi è l’Earth Hour, l’ora per salvare la terra, evento mondiale voluto dal WWF. Aderendo alla giornata che è giunta alla 12/ma edizione le luci dei Templi di Paestum saranno spente per un’ora dalle 20:30 alle 21:30 di stasera. Lo scorso anno all’Ora della Terra hanno aderito 188 Paesi e  18mila monumenti hanno spento le luci.

L’Earth Hour che per convenzione si svolge l’ultimo Sabato di Marzo è la più grande mobilitazione globale dei cittadini e della comunità di tutto il Pianeta per la lotta al cambiamento climatico. WWF Internazionale invita a spegnere per un’ora, dalle 20:30 alle 21:30, la luce di una casa, di un edificio, di un monumento, l’illuminazione di una particolare area di una città per un’ora, partecipando in tal modo ad un’iniziativa di forte valenza simbolica, un’occasione per rendere esplicita la volontà di sentirsi uniti nella sfida globale al cambiamento climatico. Come ogni anno saranno tantissime le iniziative e gli eventi un po’ in tutta Italia, organizzati dai volontari e dai gruppi attivi WWF.

Al parco archeologico di Paestum il WWF Silentum ricorda come spegnere le luci di un monumento serve ad accendere una luce sulle problematiche ambientali. “E’ solo un’ora ma che ha un forte valore simbolico”.

Ai templi di Paestum stasera sarà possibile visitare con guida i Templi al buio prenotandosi entro le 18:30. Anche le scuole sono coinvolte, grazie a uno specifico Protocollo d’intesa siglato da WWF e MIUR.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento