E’ morto l’85enne di Laurino colpito da legionella

Non ce l’ha fatta Antonio Fiasco, l’85enne originario di Laurino colpito da legionella. L’anziano era stato ricoverato prima a Vallo della Lucania, ma poi vista la gravità delle condizioni, era stato trasferito nel reparto di rianimazione di Eboli dov'è deceduto nella serata di ieri.

Non è chiaro come l'uomo possa aver contratto il virus e dunque nei prossimi giorni lAsl indagherà per ricostruire gli ultimi spostamenti del paziente prima del ricovero

Lascia un Commento