Duplice tentato omicidio, arrestato 44enne a Scafati

E’ accusato di duplice tentato omicidio il 44enne di nazionalità marocchina, con regolare permesso di soggiorno, arrestato ieri sera a Scafati dai carabinieri.

Il 25 luglio scorso, l’uomo, per futili motivi riconducibili forse a dissapori familiari, aveva colpito con ripetuti fendenti di arma da taglio la moglie e il nipote 20enne della donna, entrambi di nazionalità marocchina, per poi far perdere le proprie tracce.

A seguito delle indagini e delle ricerche, condotte anche con l’aiuto di unità cinofile, l’uomo è stato rintracciato nelle campagne tra Scafati e Boscoreale. Il 44enne ha cercato  di volta in volta ripari occasionali. Al momento dell’arresto era all’interno di un casolare disabitato.

E’ stato rinchiuso nel carcere di Salerno.

Lascia un Commento