Due salernitani nominati Cavalieri del Lavoro. La soddisfazione di Confindustria

Sono due le eccellenze imprenditoriali del territorio salernitano che hanno ricevuto la prestigiosa nomina a Cavaliere del Lavoro. Sono Luigi De Rosa della SMET e Francesco Mutti della “Mutti SpA”.

A darne notizia è Confindustria Salerno a cui le due aziende sono associate.

Il presidente dell’associazione degli imprenditori, Andrea Prete, esprime grande soddisfazione evidenziando che l’onorificenza rappresenta il giusto riconoscimento per l’impegno e la passione profusi.

Prete ricorda che il Gruppo SMET che nel corso degli anni è diventato uno dei protagonisti della logistica integrata a livello europeo con 10 sedi operative in Italia e presenze in Spagna, Germania, Francia, Grecia e Romania. Sono 600 dipendenti diretti e oltre 400 indiretti.

In riferimento alla nomina a Cavaliere del Lavoro di Francesco Mutti, Confindustria ricorda che i prodotti di questa azienda sono esportati in 82 Paesi, dando lavoro a 266 dipendenti stabili e 416 stagionali, con uno stabilimento produttivo ad Oliveto Citra.

Lascia un Commento