Due posti e infermieri in più alla TIN del Ruggi, la richiesta di Mario Polichetti

Due nuovi posti letto alla Terapia Intensiva Neonatale del Ruggi di Salerno: a chiederli è il medico sindacalista della Fials Mario Polichetti, che in una nota inviata al manager del Ruggi Giuseppe Longo sottolinea anche il problema della carenza di infermieri che non consente di svolgere in maniera ottimale il lavoro, anche in considerazione del gran numero delle nascite.

Per Polichetti “le unità andrebbero aumentate da sei a otto con l’incremento di infermieri e attrezzature, perché nei periodi critici i medici del reparto Tin si vedono costretti a trasferire le pazienti verso altre strutture”.

“Al manager Longo – scrive Polichetti – chiedo di incontrare i sindacati prima di partire per le ferie perché ascoltare chi opera ogni giorno tra mille difficoltà porterebbe il “Ruggi” a crescere come struttura ospedaliera”.

Lascia un Commento