Due arresti e tre denunce nell’Agro nocerino sarnese

Due arresti per furto e tre denunce a piede libero per ricettazione e rapina nel territorio dell’Agro nocerino-sarnese ad opera dei carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore impegnati in un vasto servizio di controllo.

Gli arresti ieri sera a Nocera Inferiore sono scattati nei confronti di un 24enne e di un 61enne, mentre stavano consumando un furto in un’abitazione in aperta campagna. I due uomini, sorpresi ancora all’interno della proprietà isolata, hanno  cercato la fuga aggredendo i militari, ma sono stati bloccati con la refurtiva che è stata recuperata e restituita al proprietario. I due arrestati saranno processati con rito Direttissimo.

Le denunce invece ieri pomeriggio sono scattate nei confronti di tre persone che ad Angri, lo scorso weekend, si erano rese responsabili, in concorso, di rapina ai danni di  un giovane transessuale in via Nazionale. I tre, tutti della zona e di età compresa tra i 24 ed i 40 anni, sono stati  individuati  grazie alla descrizione fornita dalla vittima che, nella circostanza è stata anche colpita con calci e pugni. La refurtiva è stata prontamente recuperata, mentre i tre dovranno rispondere di rapina e ricettazione. 

 

Lascia un Commento