Droni per portare droga in carcere, accade anche a Salerno

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Droga all’interno del carcere di Fuorni a Salerno servendosi di droni. Il tentativo è stato però scoperto da agenti penitenziari che si sono insospettiti quando hanno avvertito il tipico rumore dell’oggetto volante.  In un cortile della Casa circondariale, secondo quanto si è appreso, sarebbe stato trovato un pacchetto di sigarette cellophanato con all’interno non sigarette ma circa 100 grammi di sostanza stupefacente che probabilmente è stato lanciato dal drone.
E all’interno dello stesso penitenziario salernitano si registra un altro episodio di violenza fra detenuti. Tre di loro sono stati costretti a fare ricorso alle cure dei medici del pronto soccorso dell’ospedale Ruggi di Salerno per farsi medicare le ferite riportate a seguito di un litigio con altri detenuti.

 

 
Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp