Droga in Costiera Amalfitana, scoperte e sequestrate 500 piante di marijuana

Tre piantagioni di canapa indiana sono state scoperte e sequestrate dai carabinieri di Amalfi.

Le oltre 500 piante avrebbero fruttato decine di migliaia di euro sul mercato illecito della marijuana.

In località “vena della Madonna” i militari hanno scoperto 400 piante di canapa indiana distribuite su varie piazzole, nascoste fra la vegetazione. Le piazzole erano servite da un impianto d’irrigazione sotterrato e collegato a diversi fusti d’acqua posizionati più a monte.

100 piante, invece, sono state scoperte tra la vegetazione a Raito di Vietri sul Mare.

Sequestri che si aggiungono a quello di 50 piante eseguito dai carabinieri di Tramonti nei giorni scorsi, sul Monte Cerreto, a 1000 metri di altezza.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento