Droga e cellulari in carcere ad un detenuto, avvocato ai domiciliari

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Il gip del Tribunale di Salerno ha confermato la misura cautelare dell’arresto e disposto i domiciliari per l’avvocato salernitano 39enne che nei giorni scorsi, nella sala colloqui riservata ai legali del carcere di Fuorni, ha tentato di consegnare dieci cellulari (8 smartphone e 2 microcellulari) e droga (cocaina e hashish) a un detenuto suo cliente.

All’avvocato l’Ufficio inquirente coordinato dal procuratore Giuseppe Borrelli, contesta il reato di cessione di sostanze stupefacenti. L’avvocato era in carcere da lunedì scorso.

 

Per il suo cliente detenuto, invece, la direzione del carcere di ha disposto un procedimento disciplinare.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp