Droga a domicilio, scoperta a Scafati la ‘dama del crack’ e il suo sodalizio. Percepiva il Reddito di Cittadinanza

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Tre pluripregiudicati sono stati raggiunti da misura cautelare nell’Agro nocerino sarnese per i reati di detenzione e traffico di sostanze stupefacenti nel corso di un’operazione della Guardia di Finanza della Compagnia di Scafati al termine di indagini avviate un anno fa con il coordinamento della Procura di Nocera Inferiore.

Sgominato un sodalizio criminale, al vertice del quale si trovava una donna, soprannominata “la dama del crack” che, con la collaborazione degli altri due indagati, curava lo spaccio della droga in diversi Comuni dell’Agro nocerino-sarnese. La donna, secondo quanto accertato dagli investigatori, impartiva istruzioni ben precise ai due “luogotenenti” di fiducia, incaricati di gestire fornitori e clienti, coordinando dall’alto le attività e i movimenti degli spacciatori alle dipendenze.

 

La consegna dello stupefacente avveniva presso l’abitazione della donna o degli stessi consumatori, previa “prenotazione” telefonica, specie durante il periodo di lockdown, quando i pusher, in caso di controllo delle Forze dell’ordine, fingevano di recarsi in farmacia, piuttosto che al supermercato, talvolta facendosi accompagnare da minori, certi di non destare in questo modo alcun sospetto.

I Finanzieri di Scafati hanno appurato il carattere sistematico e continuativo delle cessioni di droga, alla base delle esigenze cautelari del provvedimento eseguito.

Alla donna e ai due uomini è stato notificato il divieto di dimora nella provincia di Salerno. In più, essendo risultati tutti e tre percettori del reddito di cittadinanza, è stata disposta nei loro confronti anche la sospensione del beneficio e il recupero delle somme finora erogate.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp