Dossier anti-Caldoro: Marconi, non sapevo del dossier

Il caso del dossier contro Stefano Caldoro, che doveva indurlo a ritirarsi dalla competizione elettorale. Umberto Marconi, presidente della Corte di Appello di Salerno, si dichiara estraneo alla vicenda, affermando che se ne fosse stato a conoscenza avrebbe denunciato i responsabili. Marconi chiarisce dunque la natura dei rapporti con Ernesto Sica e l’imprenditore Arcangelo Martino, finito in carcere insieme a Pasquale Lombardi e Flavio Carboni con l’accusa di associazione segreta e associazione a delinquere. Con Sica e Martino, il presidente della Corte di Appello di Salerno è stato intercettato al telefono. Marconi afferma però che le intercettazioni che lo riguardano sono state mal interpretate: pare infatti che Sica gli chiedesse consigli per la sua carriera politica. In realtà dalle indagini dei carabinieri di Roma risulterebbe che Sica si consultava con Marconi per confezionare il dossier anti-Caldoro.

Lascia un Commento