Dopo 6 anni di attesa, via libera all’intervento di ripristino sulla SS19 ad Auletta

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Dopo 6 anni di attesa, prende il via l’intervento di ripristino lungo la SS19 delle Calabrie nel comune di Auletta.

Anas ha consegnato oggi ad un’impresa siciliana i lavori che interesseranno il km 46 dove 6 anni fa, a causa di una frana, si era verificato il cedimento del versante su cui poggiava il corpo stradale. 

L’intervento che interesserà un’area di oltre 10mila metri quadrati ha un valore complessivo di circa 7 milioni di euro.

I lavori consisteranno nella realizzazione di opere di protezione spondale del sottostante fiume Tanagro e del pendio a valle fino a ricostruire l’intera strada e le relative opere di sostegno e di finitura. Fondamentale sarà anche la realizzazione di opere di regimentazione idraulica a monte per un ulteriore contenimento delle frane. Durante l’esecuzione dei lavori, la circolazione continuerà ad utilizzare l’attuale viabilità secondaria.

 

L’avvio effettivo della cantierizzazione avverrà entro la prima metà del mese di ottobre. 

La conclusione dell’intervento – che permetterà il ripristino della regolare circolazione lungo l’arteria stradale – è prevista entro la prossima estate. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp