Donne vittime di violenza, nel Salernitano due “Case Rifugio”

600mila euro sono stati stanziati dalla Regione Campania per l’istituzione di tre Case Rifugio per le donne vittime di violenza, e i loro figli, a Salerno, Sarno e Telese Terme, nel Beneventano.

Saranno luoghi riservati nei quali si potranno trovare possibilità di interfaccia umana ma anche di supporto con professionisti e Forze dell’Ordine ai quali le donne vittime di violenza potranno rivolgersi per tutelare se stesse.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento