Domenica di incendi nel Salernitano. Bruciano le montagne di Amalfi, Angri, Baronissi e Teggiano

Incendio sulla collina di Teggiano

Domenica di incendi sul territorio salernitano.

In Costiera Amalfitana da questa mattina fiamme nella Valle dei Mulini di Amalfi e lungo la zona di Monte Finestre a Vettica. Qui la situazione è sotto controllo grazie anche all’invio sul posto di un elicottero che ha bloccato l’avanzata delle fiamme verso le abitazioni circostanti.

Fiamme alte anche nell’Agro Nocerino Sarnese, sui Monti Lattari, in particolare nel territorio comunale di Angri. All’interno dello stadio Novi è stata allestita una vasca per l’approvvigionamento di acqua per ilmezzo aereo intervenuto per domare le fiamme.

Nella Valle dell’Irno, a Baronissi, sono stati appiccati ben 5 roghi sulla collina di Orignano non molto distante dalle case e dal Raccordo Salerno-Avellino

Incendio anche anche nel Vallo di Diano, sulla zona collinare di Teggiano, in località Pozzo. Le fiamme hanno raggiunto anche il tratto stradale di via San Nicola minacciando le abitazioni della zona.

Un incendio è divampato anche in località Bosco a Sicignano degli Alburni

Lascia un Commento