Domani a Battipaglia sara’ intitolata una strada alla memoria del carabiniere Giovanni Ferullo

Si terrà domani a Battipaglia, la cerimonia di intitolazione del tratto di strada antistante la Compagnia Carabinieri fra via Belvedere e via Serroni, alla memoria del Carabiniere Giovanni Ferullo.

Classe 1924, originario di Battipaglia, Ferullo cadde in servizio il 26 novembre 1951, all’età di 27 anni, a Filiano, in provincia di Potenza, per mano di un soldato in preda a un disturbo psichico.

Per il sacrificio compiuto, al militare venne concesso l’Encomio Solenne del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri alla memoria, perché Esempio luminoso di elevato attaccamento al dovere”, come si legge nella motivazione.

La salma del giovane Carabiniere venne sepolta presso il cimitero di Battipaglia, dove tuttora si trova.

La manifestazione, che si terrà nell’ambito dei festeggiamenti di Santa Maria della Speranza, avrà inizio alle 10:00 di domani nella piazzetta antistante l’ingresso della Compagnia battipagliese, alla presenza, tra gli altri,di alcuni nipoti del militare commemorato, del Sindaco Cecilia Francese e del Comandante la Legione Carabinieri Campania Generale Gianfranco Cavallo e del Comandante Provinciale Carabinieri di Salerno Colonnello Riccardo Piermarini.

La cerimonia sarà seguita dalla deposizione di due corone di alloro al Monumento ai Caduti di Piazza della Repubblica ed al Monumento ai caduti del Mare di Piazza Amendola e si concluderà con il concerto della Fanfara del 10° Reggimento Carabinieri “Campania”, in programma per le 21:30 di domani sera. 

Lascia un Commento