Dl Ristori, In Campania 17mila aziende riceveranno il bonifico automatico

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Sono circa 17mila i beneficiari in Campania che a giorni, già da lunedì, riceveranno i bonifici direttamente dall’Agenzia delle Entrate, per effetto del Decreto Ristori. E’ la Lombardia la regione che riceverà i maggiori bonifici: circa 32mila i beneficiari su 211mila aziende presenti. Come la Campania anche Veneto, Toscana ed Emilia Romagna. Più di 20mila nel Lazio.

Aiuti raddoppiati per chi sarà costretto a chiudere e rinvio delle tasse di novembre indipendentemente dalle perdite di fatturato per le attività delle zone rosse. Il governo promette che già da lunedì circa 200mila attività inizieranno a trovare sul conto corrente i bonifici dell’Agenzia delle Entrate.  

Si conferma l’istituzione di “un fondo per compensare le attività delle Regioni che potrebbero venire interessate da future misure restrittive, per erogare futuri contributi in modo automatico”.

 

Con il Decreto Ristori oltre alle partite Iva ci saranno anche aiuti per le famiglie che avranno i figli a casa, con la possibilità di prendere il congedo al 50% o di utilizzare altri 1000 euro di bonus babysitter.

Altre 19 categorie ammesse ai contributi a fondo perduto tra il 100% e il 200% previsti dal decreto ristori 1: lo prevede la bozza della tabella dei codici Ateco aggiornata, che sarà allegata al Decreto Ristori bis. Compaiono molte delle categorie che avevano lamentato l’esclusione in questi giorni.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp