“Diversamente liberi”, il nuovo numero del giornale dell’ICATT di Eboli. Ascolta l’intervista

Nuovo numero di “Diversamente liberi”, il giornale realizzato all’interno dell’ICATT (Istituto a Custodia Attenuata per il Trattamento delle Tossicodipendenze) di Eboli, grazie ad un progetto curato dall’associazione Mi girano le ruote.

Il giornale da questo numero si avvale della collaborazione degli studenti dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Teresa Confalonieri” di  Campagna, che ogni mese pubblicherà un inserto nell’ambito di un progetto dedicato alla filosofia.

In questo numero l’editoriale a firma della presidente dell’associazione, la giornalista Vitina Maioriello, è dedicato a Claudio Sabbatino, il giovane deceduto pochi giorni dopo essere uscito dal carcere.

A raccontare i contenuti del nuovo numero è Carmine Lanaro, socio dell’associazione.

Carmine Lanaro

Lascia un Commento