“Diversamente liberi”, il giornale dell’ICATT di Eboli. L’intervista a Vitina Maioriello

E’ in distribuzione il nuovo numero di “Diversamente liberi”, il giornale periodico realizzato nell’ICATT di Eboli, l’Istituto a Custodia Attenuata per il trattamento delle tossicodipendenze, nel corso di un laboratorio di giornalismo curato dall’Associazione Mi girano le ruote, presieduta dalla giornalista Vitina Maioriello.

La presidente dell’associazione, Vitina Maioriello, che ricorda Claudio Sabbatino, giovane detenuto che ha partecipato da sempre al giornale, ma che è scomparso poco dopo aver scontato la pena. Il nuovo numero della rivista è l’occasione per ricordarlo attraverso le pagine di “Diversamente liberi”.

Ospite a Radio Alfa, per raccontare i contenuti del nuovo numero la presidente dell’associazione, Vitina Maioriello.

Vitina Maioriello

Lascia un Commento