Diventa mamma a 35 anni dopo 8 aborti spontanei, lieto evento al Ruggi di Salerno

Un altro lieto evento reso possibile grazie alla professionalità dei medici e di tutto il personale del Reparto Gravidanze a Rischio dell’ospedale di Salerno. Una giovane donna ha dato alla luce una bimba dopo aver subito ben 8 aborti spontanei ed essere stata sottoposta ad un intervento di metroplastica per via isteroscopica. Inoltre soffriva di tiroidite per cui assumeva farmaci per la tiroide ed una anticoagulante per evitare che la formazione di trombi provocasse un altro aborto.

Immensa la gioia per la neo mamma Paola Leo, di 35 anni, e per il papà Franco Lordi, di 41 anni, che vivono a San Gregorio Magno, per la nascita  della loro piccola Nicole.

Il parto con taglio cesareo è stato eseguito lo scorso 24 aprile. L’intervento è stato eseguito dal prof. Raffaele Petta con il dottore Mario Polichetti e l’ostetrica Elvira Figliolia. L’anestesia è stata praticata dalla dottoressa Teresa Di Gennaro mentre la piccola Nicole nata con un perso di 1.850 grammi è stata assistita dalla dottoressa Annarita Frascogna. 

Sia la mamma che la piccola godono di ottima salute.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento