Disposta chiusura del sito di stoccaggio rifiuti di Sardone a Giffoni Valle Piana

Disposta la chiusura ad horas dell’area di stoccaggio e trasferenza Gesco in località Sardone, a Giffoni Valle Piana, fino alla totale evacuazione dei rifiuti attualmente presenti nel capannone.

La comunicazione è del direttore tecnico dell’area Gerardo Sabato ed è contenuta in una lettera indirizzata ai Comuni, al Prefetto di Salerno, alla Procura, alla Provincia di Salerno e alla Regione Campania.

La scelta è stata presa per evitare disagi alle comunità locali per i miasmi e i cattivi odori.

Ieri, sulla questione rifiuti e miasmi era intervenuta anche la sezione locale di Fratelli d’Italia, che ha inviato un esposto al Nas e ai sindaci dei Comuni di Salerno, Pontecagnano Faiano e Giffoni Valle Piana nonché alla Procura della Repubblica sottolineando l’ “inquinamento dell’aria, odori nauseabondi provenienti dai siti di stoccaggio di Sardone e Ostaglio”.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento