Disinnesco bomba a Battipaglia, anziana muore per arresto cardiaco in centro accoglienza. Era malata

La lunga giornata a Battipaglia è stata caratterizzata dalla triste notizia della morte di una donna di 86 anni, per arresto cardiaco, alla scuola Sandro Penna di Battipaglia, adibita a centro di accoglienza per il disinnesco della bomba della seconda guerra mondiale.

La donna era affetta da bronco pneumopatia cronica ostruttiva e da cardiopatia cronica. Le sue condizioni sono improvvisamente precipitate. I medici in servizio al centro di accoglienza hanno provato a rianimarla ma senza riuscirci.

La Polizia ha comunicato la notizia del decesso alla Procura della Repubblica di Salerno.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento