Discariche a cielo aperto a Sarno, esposto in Procura presentato dal sindaco Canfora

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Un esposto alla Procura di Nocera Inferiore è stato presentato dal Sindaco di Sarno, Giuseppe Canfora, per denunciare gli sversamenti abusivi di rifiuti in località Vallone Monaco, a Foce, dove è stata scoperta una discarica abusiva di circa 200 metri cubi, ricavata all’interno di una cava dismessa, sequestrata tempo fa dalla magistratura.

Si tratta, in particolare, di scarti tessili e di risulta nonché di un notevole quantitativo di ecoballe di materiale plastico, pelletteria, materiale spugnoso e filtri auto.

I rifiuti erano divisi in otto distinti sversamenti. Il Sindaco Canfora ha chiesto agli organi inquirenti di fare gli accertamenti per individuare i responsabili. Già nel gennaio scorso, il primo cittadino di Sarno aveva presentato un altro esposto dopo il ritrovamento in località Piscina- Torregatto di un notevole quantitativo di materiale plastico imballato.

Le indagini per risalire ai responsabili sono in corso.

Ascoltatori ci segnalano anche che una discarica a cielo aperto è presente in località Tre Valloni, zona Lavorate, nei pressi della Pineta. Abbandonata al suolo una enorme quantità di plastica imballata e lastre di eternit.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento