Diplomati in Campania i primi ‘agrihost’ d’Italia, nasce il manager dell’ospitalità in agriturismo

Una nuova figura professionale nasce in Campania da un’idea di Coldiretti e Terranostra diretta agli agriturismi aderenti alla rete Campagna Amica.

Si tratta dei primi diplomati “agrihost” d’Italia. Sono in 42 ed arrivano da tutte le province campane. Il corso – che si è concluso ieri sera a Solofra, in provincia di Avellino – ha l’obiettivo di accrescere le competenze di management degli operatori agrituristici nella gestione dell’ospitalità. Un percorso di formazione già avviato con successo grazie alla figura dell’agrichef, il cuoco contadino. 

L’agrihost è il manager dell’agriturismo, addetto all’accoglienza ma anche allo storytelling dei valori dell’azienda agricola e all’organizzazione di percorsi di turismo esperienziale. Al corso sono intervenuti il presidente nazionale di Terranostra Diego Scaramuzza, il segretario nazionale Toni de Amicis, il direttore di Coldiretti Campania Salvatore Loffreda e il presidente di Terranostra Campania Manuel Lombardi. 

Gli operatori agrituristici che hanno frequentato il primo corso “agrihost” in provincia di Salerno sono a Palinuro, Altavilla Silentina e a Sarno. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento