Dipinti rubati 25 anni fa dal Santuario della Madonna dei Bagni di Scafati saranno riconsegnati

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Saranno riconsegnati domani dalle 18.30 alla comunità francescana della provincia salernitano-lucana due dipinti sottratti nel settembre del 1994 dal Santuario della Madonna dei Bagni di Scafati.

Si tratta di due dipinti olio su tela risalenti al XVIII secolo.

Su entrambe le opere sono raffigurati puttini, sezionati dalle grandi pale d’altare realizzate in onore di San Pasquale Baylon e San Francesco di Paola. Il recupero è stato possibile grazie a un controllo amministrativo eseguito in un’attività di antiquariato di Crotone, che ha portato anche al recupero di un altro dipinto rubato e di opere contraffatte di un noto autore contemporaneo. In particolare, nel corso delle attività, sono stati fotografati, proprio all’interno dell’esercizio commerciale, una serie di dipinti esposti per la vendita.

Dagli accertamenti sono emerse numerose modifiche, ritocchi e tagli che hanno permesso la riconducibilità alle opere originarie. Due persone ritenute responsabili di ricettazione e riciclaggio, sono state denunciate

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento