Dimore storiche aperte in Campania, da marzo anche nel Salernitano con tre percorsi

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Castelli, ville, palazzi in tutta la Campania ancora abitati dalle famiglie d’origine apriranno al pubblico ogni ultima domenica del mese.

L’iniziativa si chiama “Domeniche in Dimora” che coinvolge circa trenta siti con aperture straordinarie e visite guidate per un progetto promosso e realizzato dalla Regione Campania con la SCABEC in collaborazione con l’Associazione Dimore Storiche Italiane (Adsi).

 

L’originalità, sperimentata già durante le Universiadi con le delegazioni straniere, è data anche dall’accoglienza fatta dagli attuali proprietari di queste dimore, che quasi nella totalità dei casi appartengono ancora alle stesse famiglie che l’hanno realizzate. 

“La nostra associazione – ha spiegato la presidente regionale di ADSI Marina Colonna – sostiene e promuove un immenso patrimonio, che sebbene appartenga ai privati è di fatto un patrimonio culturale e storico di tutti”. Si inizia il 26 gennaio a Napoli e in provincia con sei Palazzi e due Ville, tra i quali il Palazzo Ricca in via Tribunali, sede dell’Archivio Storico del Banco di Napoli, uno dei palazzi più antichi, realizzato nel Cinquecento dal barone Gaspare Ricca. 

Le visite guidate nei siti sono alle 10,30 e alle 12,30.

Le altre domeniche del calendario su campania.artecard.it/domenicheindimora. In provincia di Salerno l’appuntamento è per domenica 29 marzo quando il Cilento e il Vallo di Diano saranno al centro di tre imperdibili itinerari nella provincia di Salerno, dal Castello Macchiaroli di Teggiano del XV secolo a Torre Volpe di Prignano Cilento del XI secolo.

 

1° Percorso

Taverna Penta/Azienda Agricola Filippo Morese in Via Abete Conforti, 1 – Pontecagnano- partenza visite ore 9.30 e 10.30

Domus Laeta (Sec. XVII) con piccola degustazione

Via Flavio Gioia, 1 – Giungano

partenza visite ore 11.30 e 12.30

Tour completo con navetta da Salerno – Partenza ore 9.00 – rientro previsto ore 12.30

 

2° Percorso

Torre Volpe (Sec. XI) Vico degli Aranci – Melito di Prignano Cilento

partenza visite ore 10.30 e 11.30

Borgo Riccio (Sec. XIX) Strada Provinciale, 86 – Torchiara

partenza visite ore 11.30 e 12.30

Tour completo con navetta da Salerno – Partenza ore 9.30 – rientro previsto ore 12.30

 

3° Percorso

Centro Storico di Teggiano

Le vie del Centro con i loro palazzi e le loro chiese

partenza visite ore 10.45 e 11.30

Castello Macchiaroli (Sec. XV) con piccola degustazione

Piazza Portello – Teggiano

partenza visite ore 11.45 e 12.45

Tour completo con navetta da Salerno – Partenza ore 9.30 – rientro previsto ore 13.00

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp