Dimensionamento scolastico, dopo la decisione della Corte Costituzionale il piano procede. Ascolta la diretta

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

La Corte Costituzionale ha respinto il ricorso di alcune Regioni, fra cui la Campania, che avevano impugnato il decreto sul dimensionamento scolastico approvato dal Governo. Nel commentare la decisione il ministro dell’Istruzione, Giuseppe Valditara, ha detto che “è una decisione in cui come Ministero abbiamo sempre creduto, consapevoli delle fondate ragioni che abbiamo manifestato anche nelle nostre interlocuzioni con le stesse regioni”. 

In Campania il piano di dimensionamento comporterà il taglio di circa 120 Autonomie scolastiche di cui una 40ina nella sola provincia di Salerno. L’assessore regionale alla Scuola della Campania, Lucia Fortini, ha dichiarato: “Sicuramente c’è da fare un dimensionamento e ci stavamo lavorando da tempo con i dirigenti, con le comunità scolastiche perché le decisioni siano condivise.  Ho ascoltato – ha detto Fortini – in questi mesi i sindaci ed è chiaro che non possiamo chiedere grandi sacrifici alle zone interne”. Per comprendere meglio cosa succede dopo il pronunciamento della Corte Costituzionale abbiamo avuto ospite in diretta il segretario generale della Cisl-Scuola di Salerno, Vincenzo Pastore.

Check il primo local market online

Il file audio (podcast) di questa notizia è scaduto. Qualora vorresti riascoltarlo, puoi inviare una richiesta comunicando il tuo Nome e la tua Email.


Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo l'informativa sulla privacy

Unisciti gratis al canale WhatsApp e Telegram di Radio Alfa, per ricevere le nostre notizie in tempo reale. Ci trovi anche su Google News.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookInstagram, X e YouTube.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.


Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Lascia un Commento