Dieci anni dall’iscrizione della Dieta Mediterranea nella lista del patrimonio culturale immateriale Unesco

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Sono trascorsi dieci anni, esattamente oggi, da quando la dieta mediterranea è stata iscritta nella lista del patrimonio culturale immateriale Unesco.

Un evento che quest’anno, Pollica, perla del Cilento e Patria della Dieta Mediterranea, ha potuto festeggiare solamente in “remoto” attraverso una serie di iniziative organizzate con Mipaaf, Mattm, Mibact, Maeci, Ministero della Salute, Miur, Comitato Nazionale Italiano per L’Unesco.

 

Nel corso della video conferenza, svoltasi stamattina, è intervenuto il sindaco di Pollica Stefano Pisani per parlare del ruolo delle comunità per la salvaguardia della Dieta Mediterranea.

Ascolta
Stefano Pisani

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp