Dichiarazione fraudolenta ed evasione dell’Iva, perquisizioni anche a Salerno

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Perquisizioni anche a Salerno nell’ambito dell’operazione della Guardia di Finanza di Napoli che ha eseguito sette misure cautelari personali degli arresti domiciliari nei confronti di sette persone.

Gli arrestati sono accusati di numerosi reati fiscali come “dichiarazione fraudolenta” mediante l’uso di fatture per operazioni inesistenti ed emissione di fatture per operazioni inesistenti per oltre 5 milioni di euro così da evadere l’Iva e piazzare sul mercato batterie per auto a prezzi estremamente concorrenziali penalizzando fortemente la concorrenza.

La ditta, con base a Napoli, acquistava la merce a Barcellona grazie a un società “fantasma” con sede a Volla che ha sempre omesso di versare l’Iva. Le perquisizioni sono state eseguite nelle province di Napoli, Caserta, Salerno, Torino e Sassari.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento