Diagnosticato linfoma di Hodgkin a Mons. Moretti. La lettera ai fedeli

Un messaggio ai fedeli è arrivato dall’Arcivescovo Emerito di Salerno-Campagna-Acerno, Luigi Moretti, che ringrazia per la vicinanza e le preghiere nel momento difficile di salute che sta attraversando.

I problemi di salute erano già noti nel momento in cui ha deciso di lasciare la guida della diocesi. Nel messaggio spiega che gli è stato diagnosticato un linfoma di hodgkin e come terapia sta affrontando un ciclo di chemioterapia.

“In questo momento di difficoltà sento il bisogno di ringraziare tutti e ciascuno per le preghiere e l’affetto mostratomi nei modi più diversi. Mi sento in un mare di preghiere”, scrive monsignor Moretti, aggiungendo: “Il Signore mi chiama a servire ancora la nostra chiesa con la preghiera e la partecipazione alla sua passione. Gli chiedo di darmi la forza di vivere con fiducia e serenità la sua volontà. Offro questo speciale servizio perché il Signore conceda il dono della Comunione, soprattutto tra i sacerdoti e ci conceda il coraggio di una testimonianza della Bontà di Dio che si manifesta nell’azione salvifica di Gesù”.

Monsignor Moretti conclude il suo messaggio sostenendo di avere il piacere di rendersi utile anche incontrando i fedeli nella sua nuova casa presso la Parrocchia di San Giuseppe Lavoratore.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Una risposta

  1. gennaro 20/08/2019

Lascia un Commento