Devastazione e saccheggio, arrestati 9 giovani a San Marzano sul Sarno e Pagani

Una gang formata da 9 giovani appena maggiorenni è ritenuta responsabile della devastazione e saccheggio di almeno 60 automobili nella città di Salerno, ma il numero potrebbe essere ben più alto, addirittura 150.

I responsabili arrestati e posti ai domiciliari questa mattina risiedono fra Pagani e San Marzano sul Sarno. Lo hanno scoperto i carabinieri che in collaborazione con Squadra Mobile e Guardia di Finanza di Salerno questa mattina hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal GIP del Tribunale di Salerno su richiesta della locale Procura della Repubblica.

Gli inquirenti hanno reso noto che i giovani arrestati si davano appuntamento davanti ad un bar di Salerno e poi organizzavano i raid in città. 

 

Lascia un Commento