Detenzione spaccio di droga nel Cilento, un arresto e due ricercati

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Un 39enne di origini marocchine residente a Centola è stato rinchiuso in carcere poiché ritenuto responsabile di “detenzione e traffico illecito di sostanze stupefacenti”.

Altre due misure cautelari sono state emesse per un rumeno e un gambiano che sono al momento ricercati in ambito internazionale. I provvedimenti scaturiscono da un’indagine dei carabinieri di Sapri, avviata nel novembre 2017, che ha permesso di individuare persone dedite allo spaccio di marijuana e hashish operative a Palinuro con frequenti rifornimenti nell’hinterland salernitano.

 

In particolare, l’attività investigativa ha consentito di accertare la rete di “pusher”, tutti stranieri residenti in Italia. Uno di questi, all’epoca dei fatti, era ospite presso il centro accoglienza Oasi di Palinuro. “Giochi” e “giocattoli” erano i termini utilizzati dai pusher per indicare la droga.

Nel corso delle indagini sono stati sequestrati anche 154 grammi di marijuana, 110 grammi di hashish e circa 700 euro in contanti.

L’uomo arrestato è stato portato nel carcere di Vallo della Lucania.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp