Detenzione illecita di 17 cinghiali, denunce e sequestro a Vibonati

Detenzione illecita di cinghiali. Per questo motivo a Vibonati, i proprietari di un’area boscata in località “Santa Lucia” sono stati denunciati mentre l’intera area di 1500 metri quadri è stata sequestrata.

Erano ben 17 i capi di cinghiale, di età compresa tra i sette mesi e i cinque anni, allevati in recinti. Gli animali costituivano una situazione di pericolo per la salute e l’incolumità pubblica.

La normativa in vigore prevede infatti che gli allevamenti privati di specie cacciabili debbano essere autorizzati dalla Regione.

Gli animali sono stati affidati in custodia per assicurarne la cura e il sostentamento.

Lascia un Commento