Desertificazione e crisi idrica sul territorio, l’analisi del geologo Ortolani

Nella Giornata Mondiale dedicata alla alla Desertificazione, i geologi riflettono e fanno riflettere su alcuni dati che riguardano il fenomeno desertificazione che riguarda anche la nostra Penisola.  

Secondo uno studio del CNR, il 21% del territorio nazionale è a rischio desertificazione, di cui il 41% localizzato nelle regioni meridionali.

In particolare questo rischio supera il 30% in Campania ed arriva al 55% nella vicina Basilicata, fino al 70% della Sicilia.

I geologi avvertono che la situazione è destinata a peggiorare col passare degli anni a causa del crescente aumento di temperatura e della riduzione delle precipitazioni come accaduto quest’anno. Desertificazione significa per l’appunto carenza d’acqua, con cui dobbiamo fare i conti sia nelle nostre abitazioni che nei campi.

A Radio Alfa questa mattina abbiamo fatto una riflessione cercando di capire quali sono anche i punti deboli sulla nostra provincia con il professore Franco Ortolani, docente di geologia all’Università Federico II di Napoli che conosce molto bene il nostro territorio.

Riascolta l’intervista realizzata da Pino D’Elia
Franco Ortolani Lotta desertificazione e carenza acqua

Lascia un Commento