Denunciato 45enne a Sanza per lesioni personali e ingiurie. I dettagli

Tragedia sfiorata a Sanza dove un cittadino di 45 anni di nazionalità romena, in preda ai fumi dell’alcol, ha tentato di incendiare il portone di casa di un suo vicino, anch’egli di origini romene.

Non soddisfatto ha poi brandito un’ascia tentando di colpire l’uomo che per fortuna è riuscito a schivare i colpi.

Immediato l’intervento dei Carabinieri della Stazione di Sanza che sono riusciti a bloccare il malintenzionato e ad evitare la tragedia.

La lite sarebbe scoppiata per futili motivi.

Come disposto dalla Procura di Lagonegro, il 45enne è stato denunciato a piede libero per lesioni personali, ingiurie e porto abusivo di arma atta ad offendere.

Lascia un Commento