Delegazione della Corea del Sud in visita nel Salernitano

Ieri mattina l’Amministrazione Provinciale di Salerno ha ricevuto una Delegazione della città di Namyangju, della Corea del Sud, composta in prevalenza da studenti liceali.

Si è trattato del terzo incontro istituzionale nell'ambito del “Patto di Amicizia” tra territori caratterizzate da eccellenze culturali e agroalimentari.

La Città coreana di Namyangju viene definita, non a caso, “Mecca dell’agricoltura biodinamica e slow”, poiché luogo di produzioni di alimenti ricercati.

Il Presidente della Provincia di Salerno, Giuseppe Canfora, i Consiglieri Antonio Rescigno, Carmelo Stanziola e Gerardo Malpede, e il dirigente provinciale Ciro Castaldo, si sono impegnati a promuovere, sempre più, rapporti bilaterali attraverso il rafforzamento e lo sviluppo di scambi e progetti in diversi ambiti, come economia, industria, cultura e arte, turismo e agricoltura, gestione urbana, scienze e tecnologie, al fine di instaurare una migliore armonia di buoni e proficui rapporti.

La delegazione, guidata dall’architetto Francesco Scianni e dal professor Lee, si recherà in questi giorni in visita in Costiera Amalfitana, Centola-Palinuro, Paestum, Gioi Cilento e Castelnuovo Cilento.

Lascia un Commento