Degrado del tratto ferroviario a Pagani, esposto del comune a RFI

Dopo diverse sollecitazioni inviate all’Ufficio Manutenzione di Rete Ferroviaria Italiana, società partecipata delle Ferrovie dello Stato Italiano, il Comune di Pagani si è visto costretto a sporgere denuncia per lo stato di abbandono in cui versa il tratto ferroviario di pertinenza del Comune.

Più volte l’amministrazione ha inviato solleciti e segnalazioni per interventi di pulizia, con taglio dell’erba e rimozione dei rifiuti presenti su tutto il tratto ferroviario chiedendo anche di effettuare la manutenzione dell’illuminazione in alcuni punti scarsa o assente.

Anche la richiesta di installare sugli attraversamenti ferroviari le passerelle in gomma per ridurre i rumori dei treni in corsa e agevolare il passaggio dei disabili, non è mai stata soddisfatta.

Nella denuncia presentata dal comune di Pagani ad RFI si legge che la società sarà ritenuta responsabile di eventuali danni causati ai cittadini.

Lascia un Commento