De Luca “valutiamo controllo temperatura studenti negli istituti” e rivolge appello ai giovani rientrati dall’estero

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

“Stiamo verificando con l’Unità di Crisi e con i responsabili della Pubblica Istruzione, di prevedere in vista della riapertura delle scuole, il controllo della temperatura corporea all’interno degli stessi istituti, ritenendo irrealistica la previsione nazionale del monitoraggio effettuato a casa”.

A dirlo in una nota è il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, che ha specificato che è in corso un monitoraggio delle tipologie di classi e degli stessi istituti, sapendo che un alunno con febbre potrebbe avere un effetto a catena difficilmente gestibile. De Luca ha fatto sapere che stamattina ha avuto un colloquio con il commissario Arcuri relativo all’obiettivo di poter arrivare a breve, con le dotazioni necessarie, fino a diecimila tamponi al giorno.

 

De Luca ha rivolto anche un appello ai giovani che rientrano dalle vacanze ricordando che nelle ultime ore sono stati individuati 18 casi positivi d’importazione, in prevalenza giovani provenienti da vacanze all’estero e 14 dalla Sardegna: “evitate contatti diretti con familiari anziani, e segnalatevi all’Asl di appartenenza” così il governatore campano

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp