De Luca per la prima volta in Tribunale, mi sento Brad Pitt

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

La prima volta oggi in un’Aula di Tribunale per l’ex sindaco di Salerno e attuale presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, imputato nel processo sul caso Termovalorizzatore di Salerno. In primo grado è stato condannato ad un anno di reclusione per abuso d’ufficio, pena sospesa, ma è la condanna che ha fatto scattare gli effetti della Legge Severino con tutto quello che ne è scaturito.

''Signori della Corte, mi trovo qui – ha detto De Luca – perché otto anni fa ho accettato un colloquio di 5 minuti nel quale non ho proposto nulla, né ho deciso nulla. Il mio impegno, in un momento di crisi drammatica della Campania e del Paese, è stato rivolto a risolvere l'emergenza rifiuti". E’ stato un quarto d'ora di appassionata difesa delle sue ragioni in dichiarazioni spontanee nella seconda udienza d'Appello del processo che lo vede imputato a Salerno per peculato e abuso d'ufficio nell'ambito della realizzazione, mai avvenuta,  del termovalorizzatore.

Uscendo dall’Aula ha scherzato: "Quante attenzioni nei miei confronti. Mi farete montare la testa, mi sento Brad Pitt", ha dichiarato. Ressa di telecamere e fotografi attorno a De Luca che ha sbagliato uscita costringendo i giornalisti che lo seguivano a un rapido dietrofront e a risalire le scale per un paio di piani. "Contrordine" ha esclamato divertito tornando indietro. Nel corso dell' inseguimento un operatore tv è caduto rialzandosi subito dopo. "Dio c'è" il commento ironico di De Luca che è andato via senza rilasciare dichiarazioni alla stampa. 

Oltre all’ex sindaco sono imputati proprio il projet manager Alberto Di Lorenzo e il dirigente del Comune di Salerno Domenico Barletta.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

#IoRestoACasa

Ecco un video che spiega come fermare il contagio da #coronavirus

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp