De Luca contro il Dpcm del Governo, “sembrano misure contro il randagismo”

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

E’ critico contro l’ultimo Dpcm del Governo il presidente della Regione Campania De Luca secondo cui “il blocco della mobilità dalle 22 alle 5 sembra più una misura contro il randagismo che contro il Covid dato che non interessa il 99 per cento dei cittadini”.

 

Per De Luca  “la cosa grave è che, nel frattempo, non si decide nulla rispetto alle decine di migliaia di persone che, nei fine settimana e nelle domeniche, si riversano in massa sui lungomari e nei centri storici”. De Luca torna anche sul tema scuola ricordando che nel frattempo sono aumentati in modo pesante i contagi nella fascia 0-18 anni.

Definisce poi “sconcertante” l’obbligo di far indossare ai bambini delle elementari la mascherina in classe.

Il governatore campano ribadisce che le richieste avanzate dalla Regione al Governo non sono state accolte, e cioè: misure immediate di ristoro o di detassazione; congedi parentali per le madri lavoratrici dipendenti, con retribuzione piena e bonus baby sitter per le lavoratrici autonome; misure omogenee e semplici su tutto il territorio nazionale.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento