DASPO del Questore a due tifosi dell’Angri per aggressione ad un capotreno

Il Questore della Provincia di Salerno ha emesso due DASPO, Divieto di Accesso alle manifestazioni Sportive, della durata di un anno, nei confronti dei due tifosi dell’Angri, già denunciati da poliziotti del Commissariato di Nocera Inferiore per violenza e minaccia, lo scorso 15 settembre. Mentre erano bordo di un treno regionale i due tifosi aggredirono la capotreno.

Il gruppo di tifosi era composto da 26 “ultras” che nel pomeriggio del 15 settembre erano partiti da Angri per raggiungere Mercato San Severino dove si svolgeva la gara di calcio, su  campo neutro, contro l’A.S.D. Calpazio.

I due giovani, un 20enne di Angri ed un 25enne di Scafati, furono scoperti senza biglietto e al momento del controllo da parte della Capotreno la strattonarono e spintonarono, insultandola con frasi ingiuriose ed espressioni volgari.

Lascia un Commento