Dalla terra alla tavola, alla Matteo Mari di Salerno si impara a mangiar bene sui banchi di scuola

Si chiama "dalla terra alla tavola" il progetto che ha visto protagonisti i bambini della scuola Primaria Matteo Mari di Salerno che hanno piantato legumi, pomodori, melanzane e zucchine ma anche fragole sperimentando a casa con i loro genitori cosa significa avere un piccolo orto, imparando cosa è meglio mangiare e come si realizzano alcuni oggetti.

Il progetto si è concluso questa mattina nei locali della scuola a Torrione, il quarto circolo didattico di Piazza Alfonso Trucillo alla presenza del vice sindaco di Salerno Eva Avossa e del comandante dei Nas di Salerno Gianfranco di Sario. 
Con le famiglie e i bambini anche, la dirigente Liliana dell’Isola che ha celebrato 
una giornata tuttta dedica alla tradizione alimentare e alla storia del territorio.

Riascolta l'intervista QUI

Dalla terra alla tavola

Lascia un Commento