Dal 7 al 9 settembre torna la rassegna  “Scala incontra New York”

Tutto pronto, a Scala, in Costiera Amalfitana, per la 16esima edizione di “Scala incontra New York”, la rassegna culturale internazionale promossa dal comune e dalla Regione Campania per tenere viva la memoria della strage delle Torri Gemelle, una delle più grandi tragedie del mondo contemporaneo, avvenuta l’11 settembre 2001.

L’evento si terrà dal 7 al 9 settembre. Tema di quest’anno, che culminerà nella tavola rotonda dal titolo “Parole e gesti di pace”, in programma l’8 settembre alle 18, è il “grande desiderio di pace e armonia presente nel cuore dell’uomo”. Il programma prevede sabato alle 19 nell’Aula Consiliare, la mostra “Salernitani con la valigia” tratta dalla rubrica del Quotidiano “Il Mattino” di Antonio Corbisiero. Alle ore 21, in piazza Municipio, il concerto “Lake jazz orchestra”.

Domenica, dopo la tavola rotonda, solenne commemorazione al Monumento “Resurrection Day” in ricordo di tutte le vittime del terrore, delle guerre e delle ingiustizie con l’esecuzione degli Inni Nazionali Italiano e Americano, il Picchetto d’Onore a cura dell’Arma dei Carabinieri e gli interventi istituzionali. Alle ore 21, Carlo Conti presenterà il concerto di Giovanni Allevi e del Piccolo coro dell’Antoniano. La rassegna si chiuderà il 9 settembre alle 18 con l’incontro su “Identità Comunità e Territorio”.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento