Da Ogliastro Cilento a Milano in bici per ricordare le morti bianche. Il progetto del vicesindaco Nese

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Mille chilometri in bici attraverso l’Italia per ricordare chi ha perso la vita sul posto di lavoro. ‘Mille’ quanti sono i morti sul lavoro ogni anno in Italia.

E’ il progetto #Girolevitespezzate del vicesindaco di Ogliastro Cilento, Domenico Nese, 46 anni, geometra di professione, che partirà dal suo paese il 28 aprile prossimo, giornata mondiale della sicurezza sul lavoro.

Pedalerà fino a Milano dove arriverà il 17 maggio dopo aver fatto tappa in diversi paesi e città portando ovunque il messaggio di “una nuova cultura della sicurezza sul lavoro”.

 

Nel suo viaggio sperimenterà una bici speciale con caratteristiche utili per la riabilitazione in ambito cardiovascolare. All’arrivo di ogni tappa sarà accolto dai rappresentanti delle amministrazioni comunali che “promuoveranno eventi sui temi della prevenzione e della sicurezza sul lavoro”.

A Milano il il 17 maggio, proprio in occasione dell’arrivo di Nese, si terrà una tavola rotonda sul problema della sicurezza sul lavoro.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp