Da 4 mesi senza stipendio. I dipendenti della Yele ad Agropoli pronti a scioperare

Sono sul piede di guerra i dipendenti della Yele, la società che si occupa della raccolta rifiuti sul territorio del comune di Agropoli. I lavoratori non percepiscono lo stipendio da tre mesi e la quarta mensilità è prossima alla scadenza.

I dipendenti chiedono un confronto con l'amministrazione comunale e, nel caso le mensilità arretrate non vengano pagate, si dicono pronti a scioperare e a bloccare la raccolta rifiuti già da fine mese.

La Yele attende i pagamenti dei comuni per versare gli stipendi ai propri dipendenti. Il comune di Agropoli però ha assicurato che il ritardo nei pagamenti è dovuto solo a questioni burocratiche che potrebbero sbloccarsi già oggi.

Lascia un Commento